Episodio 15: La Felicità Spirituale

Condividi su

La Felicità Spirituale è uno stato di completo affidamento che puoi trovare nella gratitudine, nelle cose così come sono e nell’aprirti a qualcosa di più grande di te.

Puoi provarla quando vai al di là delle idee limitanti, ti liberi dell’aspettativa, riscopri la tua forza interiore, ti riconnetti alla vita e ti affidi alla tua esperienza.

Per questo il metodo delle 5 Qualità della Felicità lavora proprio sulla Fiducia nella tua esperienza, migliorando l’area spirituale della tua vita.

Questa è la settima settimana del Programma di 10 Settimane: il corso gratuito di Realizzazione personale e spirituale che stiamo seguendo insieme in questi 10 episodi.

La Felicità Spirituale

In questo episodio scopriremo cos’è la Felicità Spirituale e come realizzarla pienamente con la FIducia: nella tua esperienza e nell’Area spirituale della tua vita.

La Felicità Spirituale è uno stato di completo affidamento che puoi trovare nella gratitudine, nelle cose così come sono e nell’aprirti a qualcosa di più grande di te.

È la quarta delle 5 forme di Felicità che ti ho presentato nell’episodio 2 di questo programma settimanale.

Come si realizza la Felicità Spirituale?

L’ostacolo maggiore è la paura: le tue idee limitanti ti separano da ciò che sei realmente e dalla tua esperienza, impedendoti di vivere appieno. Questo genera insicurezza, inadeguatezza, insoddisfazione e contrazione.

A questo contribuiscono le difficoltà quotidiane, le delusioni della vita, la situazione precaria, la delinquenza, la solitudine e le notizie negative dei mass media.

Così finisci per ricercare l’approvazione degli altri o chiuderti in te stesso, sommerso dai dubbi e dipendente dal giudizio esterno.

Questo ti impedisce di essere autentico, esprimere le tue qualità, creare relazioni sane e raggiungere i tuoi obiettivi.

Si tratta di una problematica molto diffusa: secondo l’Edelman Trust Barometer, il 53% della della popolazione mondiale soffre di insicurezza, più di una persona su due.

Per questo la Fiducia è così importante: ti guida a riconoscere l’illusorietà del Senso dell’Io, facendo cadere tutte le idee limitanti e riscoprendo un nuovo modo di vivere più libero e felice.

Ritrovi il tuo valore intrinseco, integri le tue ombre, rafforzi la tua autorità interiore, generi gratitudine e ti affidi alla vita.

Questa qualità è trattata bene dalla psicologia occidentale, ma il suo aspetto più profondo è molto raro da trovare: è la scuola interna, mistica, esoterica, alchemica, tantrica e sciamanica delle Tradizioni spirituali autentiche.

Il modello di ruolo da tenere a mente per questa qualità è il Ricercatore Spirituale, che si dedica alla sua evoluzione personale e cerca di raggiungere l’Illuminazione.

Affidati all’Esperienza

Affidarti alla tua Esperienza è l’elemento più importante per accrescere la Fiducia e realizzare la Felicità Personale.

Una ricerca della University of Hertfordshire ha dimostrato che l’accettazione è l’abitudine che ci aiuta maggiormente ad essere felici.

Infatti la maggior parte della tua sofferenza nasce proprio dal rifiutare le circostanze quotidiane che non ti piacciono, ricercando qualcosa di diverso e reagendo in modo maldestro.

In questo modo i problemi si accrescono ulteriormente e causano ancora più sofferenza, provocando nuove reazioni controproducenti e innescando un circolo vizioso che si autoalimenta.

L’unico modo di rompere questa abitudine è accettare che la vita è perfetta, nei suoi aspetti positivi e negativi, nelle gioie e nei dolori.

Questo è difficile da accettare, ma con coraggio e vulnerabilità puoi riconoscere che molti aspetti della tua vita accadono spontaneamente e non puoi controllarli.

Affidarti alla tua Esperienza con Fiducia ti permette di andare al di là delle idee limitanti, liberarti dell’aspettativa, riscoprire la tua forza interiore e riconnetterti alla vita.

Come diceva Rishi Italo Cillo (mio padre e maestro principale): “L’ultimo ostacolo che ti separa dal tuo Stato Naturale è il rifiuto delle circostanze quotidiane della tua vita e la conseguente ricerca di qualcosa di diverso.”

La Meditazione della Fiducia

Il nostro metodo principale per affidarti alla tua esperienza è la Meditazione della Fiducia, che ti ho trasmesso nell’episodio 6 di questo programma settimanale.

Si tratta di una meditazione guidata che dura meno di 15 minuti e che puoi fare in piedi, seduto o disteso. Ti basta trovare una posizione comoda e ascoltare l’audio in un momento tranquillo, seguendo le istruzioni.

Utilizzi una forma di auto-ipnosi per espandere la tua consapevolezza e andare al di là delle idee limitanti: generi gratitudine, riconosci la natura perfetta di tutte le cose, fai cadere il Senso dell’Io e riscopri un nuovo modo di vivere più libero e felice.

Se non conosci questo metodo, ti consiglio di scoprirlo nell’episodio 6.

5 domande per fare pace con la sofferenza

Al di là della sessione di meditazione, questa settimana ti invito a fare pace con la sofferenza.

Questo perché, paradossalmente, rifiutare la sofferenza è ciò che ti rende infelice e ti impedisce di affidarti alla tua Esperienza.

È una abitudine: rifiuti la circostanza che stai vivendo perché non ti piace, reagisci in modo maldestro e incontrollato, i problemi si accrescono e ti causano ancora più sofferenza, l’ansia e la frustrazione provocano nuove reazioni controproducenti, il circolo continua e si autoalimenta.

Per rompere questa abitudine, devi riconoscere la sofferenza come una parte fondamentale della vita, perché non hai il totale controllo delle circostanze: inevitabilmente ti scontri con ciò che vorresti evitare e costantemente devi lasciar andare ciò che vorresti trattenere.

Accettare la sofferenza significa imparare ad accoglierla, senza fuggire o farti trascinare dalle sensazioni negative, rimboccandoti le maniche e dando il meglio di te.

In questi giorni entra in contatto con la sofferenza e cerca di comprenderne la natura. Per “fortuna” non hai bisogno di cercare a lungo: tutti ci imbattiamo continuamente in problemi che non sappiamo come gestire, circostanze sfavorevoli che ci fanno soffrire, persone che ci fanno arrabbiare o aspetti di noi che non riusciamo ad accettare.

Quando ti trovi in una di queste situazioni spiacevoli, prenditi un breve momento per essere presente a ciò che senti e poniti queste 5 domande:

  • Quali idee o giudizi sto formulando su questa situazione?

(Es. cosa non ti piace, perché non riesci ad accettarla, come la vorresti diversa in un mondo ideale, ecc…)

  • Se osservassi questa situazione da un altro punto di vista, come sarebbe diversa?

(Es. come la giudicheresti diversamente, come l’affronteresti in modo nuovo, quali altre possibilità ci sarebbero, ecc…)

  • Se esiste una soluzione a questa situazione, a che serve essere infelice?

(Se puoi fare qualcosa per risolverla, meglio rimboccarti le maniche e darti da fare…)

  • Viceversa, se non esiste alcuna soluzione, a che serve essere infelice?

(Se non puoi fare niente per risolverla, meglio accettarla e andare avanti…)

  • Come posso vivere questa situazione ed essere in pace allo stesso tempo?

(Come puoi affrontare questa situazione spiacevole con consapevolezza, forza interiore, gioia, serenità, ecc…)

Consigli e Istruzioni

In questa settima settimana del Programma di 10 Settimane, pratica quotidianamente la Meditazione della Fiducia (sono meno di 15 minuti) e dedica dei brevi momenti a fare pace con la sofferenza, attraverso le 5 domande che ti ho detto prima.

Nel prossimo episodio scoprirai un esercizio semplice e pratico per generare Gratitudine nella vita di ogni giorno, accrescendo la tua Felicità e migliorando tutte le aree della tua vita.

Ricorda che su primordialfreedom.it puoi accedere gratuitamente in ordine a tutti gli episodi e scaricare le risorse bonus, se sei già registrato ricevi ogni settimana una mail con il link diretto alla pagina degli episodi.

Nel corso di questa settimana fammi sapere cosa ne pensi di questo episodio, quali benefici senti o quali difficoltà riscontri. Puoi farlo commentando questo episodio o scrivendo nel nostro gruppo Facebook “Primordial Freedom – Le 5 Qualità della Felicità”, sarò molto felice di leggere la tua condivisione e rispondere alle tue domande!

Ci vediamo al prossimo episodio e sii felice!




Le 5 qualità della felicità

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *