Dove vuoi ricevere l'invito?

La tua ricerca della felicità termina qui.

Quali difficoltà stai affrontando in questo momento della tua vita?

Quali circostanze non sono in armonia e senti che è il momento di sistemarle?

Cosa ti manca per essere più felice? Più libero? Più realizzato?

La vita è una costante evoluzione di cosa cerchiamo, di come pensiamo e dei temi che affrontiamo.

Un viaggio che ci spinge, a volte dolcemente e a volte duramente, a ricercare la felicità sempre più in profondità

  • dalle pulsioni più grossolane ai bisogni primari della sessualità
  • dalle tematiche sociali (successo, fallimento, prestigio, ecc.) alle sensazioni emotive e romantiche
  • dal desiderio di esprimerci e di essere accettati alla tensione verso qualcosa di più vero: un significato alla nostra vita, una felicità che non dipenda da cose, persone o circostanze esterne

Potrebbe sembrare un viaggio casuale, ma è un’evoluzione che segue delle fasi ben precise, sempre uguali e misurabili, studiate nei millenni da tutte le principali culture, Tradizioni spirituali e correnti di pensiero.

È un processo di graduale espansione, in cui la nostra esperienza diventa sempre più vasta e la nostra felicità sempre più libera.

Smettiamo di essere assorbiti in noi stessi, in ciò che vogliamo o non sopportiamo, e ci apriamo pian piano alla bellezza, al Mistero e al reale significato di ciò che ci circonda.

L’esito finale, se si arriva fino in fondo, è un “corto circuito” nella percezione che abbiamo di noi stessi e del mondo.

Crolla tutta l’impalcatura mentale che avevamo costruito, a partire dal “senso dell’io”: l’idea che ci sia qualcuno che guarda dai nostri occhi, che pensa i nostri pensieri, che prende le nostre decisioni.

È un’idea radicale, difficile da accettare. Ma quando crolla, appare chiaro (e anzi ovvio) che si trattava di una semplice collezione di idee, che noi avevamo di noi stessi e che gli altri avevano di noi.

E quando succede diventiamo straordinariamente liberi: di fluire con la vita in una totale connessione, senza più filtri, paure o tensioni, ritrovando l’armonia in ogni aspetto della vita e dando il meglio di noi per la felicità nostra e degli altri.

Scopriamo che il senso di vuoto che ci aveva spinto per tutta la vita a cercare la felicità, era una semplice illusione. Causata dal senso dell’io, che creava una falsa separazione dalla vita e dagli altri che era impossibile colmare… solo smascherare.

Ora non c’è più una felicità da cercare o uno sforzo da compiere. Tutto è perfetto, com’è sempre stato. L’unico ostacolo eravamo noi.

È la prima volta che ascolti tutto questo?

Puoi approfondire con i 2 brevi video qui sotto
(il primo di Rishi, l’altro tratto dai nostri LIVE settimanali)

Un approccio veloce e attuale per tornare “a casa”,
alla Libertà Primordiale che è la nostra vera natura

Questo risultato finale è stato chiamato in tanti modi: Illuminazione, Liberazione, Incontro col Divino, Vera Natura, Gnosi, Stato Naturale della mente.

Noi lo chiamiamo Libertà Primordiale.

Non è una fuga dalla realtà o uno “svuotamento” della tua personalità. È l’esatto opposto: una connessione totale con la vita e la fioritura ultima di ciò che sei veramente.

E non è un concetto da capire, ma un’esperienza molto specifica che puoi fare in prima persona, anche in tempi brevi.

Perché non è uno stato da raggiungere, ma ciò che sei già in questo momento. Devi solo abbattere il “castello di idee” illusorio che ti separa da questa Consapevolezza.

È quello che si cerca di fare in tutti i percorsi “spirituali” antichi e moderni, ma troppo spesso si finisce per creare altre idee e barriere: l’ennesima ricerca della felicità e della Verità, dalla quale invece vuoi liberarti.

Anziché concentrarsi sull’essenza, si cerca di replicare metodi e stili di vita del passato, ci si fossilizza in dogmi e Religioni o ci si perde in altri aspetti intellettuali o culturali irrilevanti.

Quello che ci interessa, invece, è il minimo indispensabile per realizzare la Libertà Primordiale ed essere felici nella vita di ogni giorno, tornando ad essere persone integre, mature e complete.

Ci sono solo tre fattori essenziali e sufficienti:

  1. Una Visione chiara della vita e di te stesso, che ti “alleggerisca” e ti permetta non solo di essere felice, ma di prepararti al meglio al “corto circuito”
  2. Dei Metodi semplici per integrare la Visione nella vita quotidiana
  3. L’esperienza diretta della Libertà Primordiale, in modo da riconoscerla e stabilizzarla. Ci sono diverse fasi di stabilizzazione, la Libertà Primordiale è il “punto di non ritorno” e la dissoluzione finale del senso dell’io.

I tempi sono maturi affinché questo processo non duri una vita intera, ma pochi anni o pochi mesi

RishiNon sappiamo realmente perché, ma in tanti se ne stanno accorgendo.

Da parte nostra possiamo solo ringraziare Rishi Chony Dorje (Italo Cillo), da cui abbiamo ricevuto questo approccio essenziale e gli strumenti per realizzarlo.

Prima di lasciare il corpo il 25 Marzo 2016, Rishi ha dedicato oltre 25 anni alla ricerca, la pratica e l’insegnamento della Libertà Primordiale, nell’ambito delle principali Tradizioni e filosofie del mondo.

Dal Buddhismo Tibetano (in 3 delle 4 scuole principali, per 7 anni ciascuna) all’Alchimia Interna Cinese, dal Tantrismo Indiano allo Shivaismo del Kashmir, dall’Advaita Vedanta allo Gnosticismo Occidentale, dallo Sciamanesimo Sudamericano alle principali correnti di pensiero contemporanee.

Pur avendo seguito i percorsi tradizionali, completando centinaia di migliaia di pratiche e lunghi ritiri sotto la guida di maestri autentici, è andato sempre più all’essenza dell’Esperienza diretta che è alla base di tutte le Tradizioni.

E, soprattutto, dei modi più efficaci per realizzarla nella realtà in cui viviamo.

Il risultato è il processo integrale per la Libertà Primordiale che oggi mettiamo a disposizione gratuita di tutti, attraverso la comunità (e associazione no-profit) di Primordial Freedom creata da Rishi stesso.

Grazie all’eredità di Rishi e al lavoro di ricerca e affinazione che proseguiamo, il processo sta portando a “salti” di Consapevolezza sempre più veloci e integrazioni sempre più immediate.

Si fonda sui tre fattori essenziali visti prima:

Il processo in 2 passi per la Libertà Primordiale

  1. ARMONIA E CHIAREZZA

    Si comincia riportando armonia e chiarezza nella propria vita, risolvendo i “punti critici” (interiori ed esteriori, in qualunque area della vita) che appesantiscono e creano sofferenza.

    La Visione ti guida a individuare questi punti e a scoprire tutte le fasi che si attraversano fino alla Libertà Primordiale, in modo da sapere dove ti trovi e cosa ti serve per andare oltre.

    I Metodi ti permettono di risolvere i punti critici nel modo più veloce, lavorando direttamente con le circostanze anziché isolarti con una meditazione.

  2. TRASMISSIONE DIRETTA

    Questo processo è facilitato dalla Trasmissione diretta della Libertà Primordiale, che diamo in tutti gli incontri online settimanali, nei ritiri a Malta e soprattutto nei grandi Festival di 4 giorni.

    È un passaggio silenzioso di Consapevolezza che accelera il riconoscimento e la stabilizzazione della tua vera natura.

    Viene dato prima in gruppo, in una forma più graduale.Quando sei pronto (dopo qualche settimana o mese di processo, lo valutiamo insieme) ti invitiamo a una sessione individuale di Allineamento alla Libertà Primordiale, che può essere fatta anche a distanza.

    È una trasmissione dolce ma intensa, che 9 volte su 10 produce un Risveglio immediato. Dopo un mese si ripete, fino alla stabilizzazione della Libertà Primordiale. Di solito bastano due sessioni.

 

Questa Trasmissione è un Mistero: non si può spiegare o comprendere, ma puoi sperimentarne gli effetti radicali.

Rishi l’ha ricevuta nel contesto dello Dzogchen tibetano, noi abbiamo continuato ad affinarla e integrarla con la pratica di due diversi lignaggi di Shaktipat (cioè di Trasmissione diretta), e con la combinazione delle scoperte moderne nel campo degli archetipi, della radionica e della bio-geometria.

NON è una reale trasmissione da una persona a un’altra, perché trascende il senso di separazione fra le due menti. È qualcosa di molto più grande, una Grazia che si riceve e che non dipende dal tuo sforzo.

Semplicemente, noi creiamo insieme le condizioni ideali affinché la Consapevolezza possa sorgere e l’Esperienza stabilizzarsi.

 

È tutto gratuito, a tua disposizione,
con il supporto di una grande Famiglia

Primordial Freedom non è un’accademia, una scuola o una Chiesa.

È una Famiglia di persone alla pari, in cui ognuno si prende cura dell’altro e ci si sostiene nella transizione a questa nuova vita.

Non ci sono gerarchie, nonostante le centinaia di partecipanti (inclusi maestri di molte Tradizioni), né dogmi o “fedi” da abbracciare.

Tutto viene fatto in modo:

  • UNIVERSALE, cioè compatibile con qualunque Fede o filosofia di vita
  • SEMPLICE, cioè chiaro da capire e da mettere in pratica
  • ATTUALE, cioè adatto alla realtà in cui viviamo
  • PRATICO, cioè mirato ad accrescere la tua Felicità quotidiana e a migliorare il mondo
  • VOLONTARIO, cioè con iniziative gratuite o a offerta libera, portate avanti dall’associazione no-profit di Primordial Freedom (che ha sede in Italia)

Il processo per realizzare la Libertà Primordiale è a disposizione di tutti.

Ogni Domenica sera, alle 19:00, ci ritroviamo nei LIVE per condividere l’Esperienza della Libertà Primordiale e gli strumenti essenziali per viverla. Chiunque può partecipare, anche via webcam o chat, e contribuire con domande, pensieri e proposte.

Ogni giorno ci ritroviamo nel gruppo Facebook gratuito per scambiare riflessioni ed esperienze, e sostenerci nella vita quotidiana.

Ci sono ritiri intensivi, sessioni Skype individuali di Allineamento alla Libertà Primordiale e un indirizzo email sempre attivo, per ricevere supporto mirato nel proprio processo: pratica@primordialfreedom.it

È come un grande organismo in cui si lavora uniti, approfittando dello spazio di crescita, benedizioni e Consapevolezza che si crea quando siamo insieme, e in cui ognuno può coinvolgersi nella misura che desidera.

Ma la più grande gioia e il più grande impatto li abbiamo quando ci ritroviamo di persona, in occasione dei grandi raduni dal vivo.

È in queste occasioni che possiamo far vivere in modo veloce e concreto la Libertà Primordiale a tutti i partecipanti, creando un cambiamento reale e profondo nella loro vita e nella loro Felicità.

Il prossimo evento è ormai alle porte: la Primordial Freedom Experience, a Rimini il 24 e 25 Marzo 2018.

Clicca qui e scopri l’evento